lunedì 31 luglio 2017

Di #insieme raccontiamo 23: La lettera





Dopo aver saltato un mese, torno all'appuntamento con "Insieme raccontiamo", l'iniziativa di Patricia Moll
Per chi volesse partecipare, le regole del gioco sono qui



La lettera.



Aprì la busta e ne estrasse un foglio ingiallito dal tempo. Piccole macchie di inchiostro lo segnavano . Forse era scritta con la penna d’oca. La grafia era decisamente d’altra epoca piena di svolazzi. Bei tempi quelli in cui ci si inviava missive!

Inforcò gli occhiali, lo aprì, sedette e lesse.
 
https://pixabay.com/en/leave-poet-poetic-spring-pen-hand-1957302/


Cremona, addì 15 Luglio 1848

Mia amata, non avrei mai voluto scrivervi queste parole. Non oso pensare a quella che da dimani sarà la mia vita alla macchia, ma non mi turbano le privazioni, la paura, l'incertezza quanto il sapere che sarò separato da voi, che siete la luce dei miei occhi e la gioia della mia vita. 
Non posso più aspettare: il dovere mi chiama, quella Patria e quella Libertà che voglio garantire a voi e ai nostri figlioli. Se il Signore mi darà grazia di tornare sano e salvo, vi riabbraccerò presto, ma se cadrò, ricordatevi che vi ho amata e che voi siete stata la luce della mia esistenza. 
Se non tornerò dite ai nostri figlioli, quando saranno in grado di capire, che il loro padre ha creduto in un mondo più giusto e più libero e per questo ha dato la vita.
Vi amo, vi amo, vi amo
Lorenzo 


Chi aveva scritto questa lettera, trovata in un cassettino segreto del secretaire appena comprato dall’antiquario? Era poi tornato dalla sua amata? Nella carta erano visibili delle sbavature d’inchiostro…forse erano le tracce delle lacrime di Laura. Era il tempo delle Guerre d’indipendenza…forse era caduto di lì a qualche giorno a Pastrengo o in qualche altra battaglia. E per chi? Per cosa?

Certo che a leggere oggi c’era da tremare…


 







3 commenti:

  1. Stupendo e struggente, Dolcezza!
    In memoria di chi lottò e di chi rimase.
    Grazie infinite, bella!
    Bacio!

    RispondiElimina
  2. Bella questa iniziativa e sempre bello ciò che scrivi . buona calda settimana

    RispondiElimina
  3. Buffo! Hai cominciato a partecipare ad I.R. quando io ho smesso. Ci siamo date il cambio, caspita!!!
    Spero di ricominciare presto, è un contest incredibile.
    Bello il tuo racconto!!! Patricia ha fatto un grande acquisto con te!

    RispondiElimina